Etero

Descrizione della categoria Etero

La categoria Etero esplora il mondo delle relazioni tra un uomo e una donna. Un mondo della sessualità classico ma che ha dentro sé molte sfaccettature e molti modi di interagire sessualmente.

Tutti i racconti in questa categoria

Il torneo sportivo

in

Prologo: L’industria videoludica e quella legata alla vendita di manga e anime è diventata sempre più redditizia. Anche in Italia rappresenta ormai il 10% del PIL. Sulla piattaforma italiana “Gli occhi della Z” gli streamer più in vista fanno decine di migliaia di spettatori ogni sera, Uno studio recentemente condotto dall’Università di Roma 5 rischia […]

Di
Tags: ,
17-04-2024 — 1975 parole

Notte

in

Nel tentativo di dare una svolta alla loro vacanza a Barcellona, Cristina, Miriam ed Eleonora cercando di entrare nella discoteca Tlazo dove sedurre qualche ricco. In seguito ad uno scontro verbale con il padrone della stessa, le tre ragazze vengono portate all’interno, ma scoprono di essere destinate ad essere le schiave sessuali proprio di chi volevano conquistare.

Di
Altre categorie: Dominazione, Orgia
16-04-2024 — 2659 parole

Sto male…

Che stanchezza. Oggi al lavoro è stata davvero dura. Sono così stanco che fatico a fare le rampe di scale che portano al mio appartamento. Ho freddo. Tremo. Mi tolgo la giacca di dosso e mi butto sul divano con una coperta di pile a coprirmi. Ho mal di testa e alla tv la gente […]

Di
Altra categoria: Tradimento
Tags: ,
15-04-2024 — 863 parole

Al fiume

in

Era passato si e no un quarto d’ora da quando ci eravamo fermati a quando tutto era terminato. Non riuscivo a vedere nulla: avevo la vista appannata e tutto intorno a me era ovattato. I rumori (pochi essendo pomeriggio presto) erano come attutiti, come quando si indossano delle cuffie antirumore. Mi ripresi da quello stato […]

Di
Tag:
15-04-2024 — 2502 parole

Sera

in

INTERNO DELLA DISCOTECA, ORE 23:00 Se all’esterno la musica era forte, all’interno era quasi una sensazione fisica dolorosa, almeno per Eleonora che non era abituata. Ogni colpo di basso sembrava un pugno nel suo stomaco e il fragore era tale da darle le vertigini. Si era immaginata un luogo buio con qualche faretto che si […]

Di
Altre categorie: Dominazione, Orgia
14-04-2024 — 3755 parole

La mia vicina

in

Mi ero trasferito con la mia famiglia nella nuova casa, una porzione di una corte (tipologia di abitazioni molto diffusa nella mia zona, in cui le costruzioni si affacciano su una corte comune). Avevo notato la presenza di un’avvenente signora, mia vicina (quasi dirimpettaia), non più giovane ma matura al punto giusto (come si dice […]

Di
Tag:
12-04-2024 — 3920 parole

Il brutto anatroccolo

Una giornata di maggio del 1982, a Roma.Ero in stanza con la collega Erica, biondina di origini altoatesine e di madrelingua tedesca, trapiantata a Roma da quel di Verona dove si era trasferita poco dopo la nascita causa il trasferimento del padre, ufficiale della GdF. Erica era una brava ragazza, la classica spilungona biondina slavata, […]

Di
08-04-2024 — 6188 parole

Pomeriggio

in

NEGOZIO DI ABITI, ORE 17:00 Eleonora era indecisa riguardo quale emozione dovesse far prevalere dentro di sé: quella di meraviglia e di soddisfazione per l’abito con cui si stava ammirando nello specchio, o la vergogna per come lo stesso mettesse in risalto il suo grosso seno. In quel momento le parve di essere Jessica Rabbit, […]

Di
Altra categoria: Dominazione
07-04-2024 — 1863 parole

Mattina

in

VICOLO NEI PRESSI DELLA SPIAGGIA, ORE 09:30 Cristina strinse le gambe attorno alla vita dell’uomo, allungando una mano dietro la propria testa e afferrando un tergicristallo. «Sì…» ansimò, arcuando la schiena sul cofano dell’auto già bollente, il calore che sembrava volesse bruciarle i pantaloncini e ustionarle la pelle delle spalle. In realtà, aveva inarcato il […]

Di
Altra categoria: Esibizionismo
04-04-2024 — 2792 parole

Pancy

in

Passai una settimana alla ricerca spasmodica di una donna che volesse fare una cosa a tre con due sconosciuti: un uomo, io, e una donna, la mia amica vogliosa e perversa, quando una sera per una botta di culo feci bingo. Conobbi online una donna sulla cinquantina, veronese, e pensai: “Cazzo Verona è a due […]

Di
03-04-2024 — 779 parole
 < 
Pagina 1
 >