Lesbo

Descrizione della categoria Lesbo

La categoria Lesbo esplora il mondo delle relazione tra due o più donne. La protagonista intrattiene relazioni sentimentali e sessuali con almeno una donna.

Tutti i racconti in questa categoria

Chi è messo così male da volerti scopare?

in

      La lezione proseguiva ormai da più di mezz’ora, ma Linda non avrebbe saputo dire quale fosse l’argomento. La professoressa era quella di storia, ma per quanto le importava in quel momento avrebbe potuto esserci anche un gorilla, oltre la cattedra, che insegnasse come sbucciare correttamente le banane.       Quella notte si era addormentata molto […]

Di
Altra categoria: Dominazione
18-07-2024 — 2367 parole

“Non dire che non ti è piaciuto scoparti quella troietta”

in

      Tommaso trattenne involontariamente il fiato per qualche secondo e poi lo lasciò uscire sonoramente dalle narici; aveva gli occhi chiusi e mormorava di tanto in tanto un complimento alla studentessa. Appoggiato al muro del corridoio, aveva una mano tra i capelli di Linda, inginocchiata davanti a lui.       La ragazza, con indosso la giacca […]

Di
Altra categoria: Trio
14-07-2024 — 2820 parole

Come un loto

Ci sono fantasie che non sai nemmeno di avere finché non entri in sintonia con la mente giusta e si può andare in paradiso senza bisogno di morire.Charles Bukowski Quella mattina mi ero svegliata all’alba. Non avevo più voglia di restare a letto, come sempre mi sembrava di perdere tempo. Iniziai a correre per casa, […]

Di
27-04-2024 — 1998 parole

Tarda notte

in

La situazione, almeno per due delle tre ragazze, ha un cambiamento che non si aspettavano: dopo essere stata legata al letto di Jimenez ed avere auto chiunque tranne lui in bocca, scopre di avere una compagna, molto più bella di lei; Eleonora, portata fuori dal finto tempio e lasciata sola Miriam a soddisfare gli avventori della discoteca, viene portata in un bagno, dove lavarsi.

Di
Altre categorie: Dominazione, Orgia
20-04-2024 — 4715 parole

L’educazione della fanciulla

Gli anni trascorsi a leggere testi davanti a schiere di bambini ti hanno donato una voce ferma ma piacevole, capace di sviscerare significati nascosti di cui forse solo il subconscio dell’autore poteva essere a conoscenza quando aveva scelto un termine particolare piuttosto che un altro, una sfumatura celata da un peculiare aggettivo o il ritmo […]

Di
Altre categorie: Dominazione, Etero
02-04-2024 — 6404 parole

Una presentazione insolita

in

Mi chiamo Viviana e abito in un palazzo, in cui non si ci parla tra condomini, a malapena ci scambiamo il buongiorno quando prendiamo l’ascensore. Io non posso prendere le scale poiché abito all’ultimo piano cioè all’ottavo, dove ci sono solo due appartamenti. L’altro è vuoto, al piano abito da sola. Purtroppo, questa beatitudine sta […]

Di
Altre categorie: Bisex ♀, Trio
21-03-2024 — 1300 parole

Il passato turbolento di Katia

in

In classe ero molto conosciuta e benvoluta per due motivi: il primo era che passavo i compiti, il secondo riguardava il sesso. Io non mi davo da fare solo con i maschietti che mi conoscevano come la succhiacazzi, ma anche con le femmine. Infatti, mi piaceva e mi piace in egual misura sia il cazzo […]

Di
Altre categorie: Bisex ♀, Orgia
19-03-2024 — 1121 parole

La direttrice del carcere

in

Sono molti anni ormai che ricopro la carica di direttrice del carcere. Non si ha idea di quanto può essere complesso gestire un sistema del genere. Bisogna controllare tutto, dalle derrate alimentari, alle ristrutturazioni, al personale. Tenendo sempre presente che ogni attività si deve svolgere in condizioni di massima sicurezza. Ogni giorno siedo alla mia […]

Di
17-03-2024 — 1192 parole

Trio con Milena e Andrea

in

Non fu facile far accettare alla classe mio fratello, nonostante la foto del suo notevole cazzo. Per noi, uno di ventiquattro anni era vecchio. Io cercai di irretire le mie compagne dicendo che lui era più esperto dei nostri compagni e che si sarebbero divertite di più. Dissi a tutti che avevo inviato per sbaglio […]

Di
Altre categorie: Bisex ♀, Trio
15-03-2024 — 1842 parole
 < 
Pagina 1
 >